Fly Dream

Pubblicato: 25 febbraio 2012 in Testi e Poesie
Tag:, , , ,

Attimi e palpiti
Flashback sbiaditi che pulsano nella memoria
Storie distanti, storie difficili
Momenti che solcano i tempi
Speranza e sogno, uniche attitudini rimaste
Meschine sentenze e altrettanti rimpianti
Non so cosa spinge poi ad andare avanti
So solo che è come il gelo d’inverno
Aldilà delle nuvole il sole è stanco
E neanche il sereno appare più franco
Ci provo a guardare il riflesso del mare
Ma ciò non mi aiuta a lenire il dolore
 
Triste e coperto
La luna sbiadisce e soffoca il vento
Le mani protese a cercare un futuro
Un lume, una scheggia di vano perdono
Lasciva l’idea ma freddo il frastuono
Di chi non ascolta e sa solo parlare
Di chi non sa ancora cos’è l’amore
Colmi, parole, proverbi ed accuse
Riscaldano tenui le mie mani chiuse
Bui, timori e salite di un tempo
Si fanno più ripide con lo sgomento
Non sfuggono all’occhio esperto
 
Vigile e cauto
Mi osserva con fare altezzoso
Non dona il sofferto riposo
Accumula, ricicla e scarta
Errori di ogni genere e sorta
 
Eppure non è presunzione
Forse un minimo di frustrazione
Per chi il cielo lo può solo guardare
Ed invece vorrebbe volare

 

Annunci
commenti
  1. ombreflessuose ha detto:

    Imaparare da un sogno a volare d’amore
    Un planare piacevole tra i tuoi versi
    Baci
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...